Eccezionali eventi meteo di Novembre 2019. Al via la fase di ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive e dal patrimonio edilizio.

Si avvisa la cittadinanza che a seguito degli eccezionali eventi meteorologici che hanno colpito il Veneto nel mese di novembre 2019, con Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n°622/2019 è stata disposta, tra l’altro, la nomina a Commissario delegato del Presidente della Regione Veneto, mentre con successiva Ordinanza n°674/2020 sono stati definiti gli ulteriori interventi urgenti per il superamento dell’emergenza. Al Commissario delegato, ai sensi dell’art. 1 della citata O.C.D.P.C. n°674/2020, spetta l’individuazione dei fabbisogni per porre rimedio ai danni subiti dalle attività economiche e produttive e dal patrimonio edilizio interessato dagli eventi, ai sensi della lettera e) dell’art 25, comma 2, del D.Lgs n. 1/2018.

Si mette pertanto a disposizione dei privati cittadini e delle imprese aventi titolo la relativa modulistica che dovrà essere compilata, corredata della prevista documentazione indicata in calce a ciascun modulo e trasmessa entro le ore 13:30 di lunedì 31/08/2020 in uno dei seguenti modi:

  • per trasmissione a mezzo PEC all’indirizzo comune.jesolo@legalmail.it , oppure
  • in forma cartacea previa presentazione all’ufficio protocollo.

Non occorrerà presentare la modulistica sopra indicata qualora le imprese e i privati aventi titolo, per fronteggiare le più urgenti necessità avessero già trasmesso quanto previsto per la fase di attivazione delle prime misure economiche di immediato sostegno al tessuto economico e sociale da concludersi entro lo scorso 22/07/2020.
La presente attività di ricognizione per quanto concerne la quantificazione di dati relativi ai fabbisogni
finanziari, non prevede i limiti di spesa che erano indicati nello specifico art, 1 comma 3, lettera a) e b)
della O.C.D.P.C. 674/2020 mentre, per quanto concerne i privati, viene estesa anche alle abitazioni diverse da quella principale.

Si evidenzia che la ricognizione di cui all’art. 1, comma 3 della O.C.D.P.C. n°674/2020, posta in essere dai
Commissari delegati, non costituisce riconoscimento automatico dei relativi contributi e finanziamenti. All’esito della ricognizione, a valere sulle relative risorse rese disponibili con delibera di cui all’articolo 24, comma 2, del decreto legislativo n. 1/2018, il Commissario delegato provvede a riconoscere i contributi ai beneficiari secondo criteri di priorità e modalità attuative fissati con propri provvedimenti.
Per ogni ulteriore chiarimento si rimanda alla consultazione della seguente pagina web dedicata sul sito della
Regione Veneto: https://www.regione.veneto.it/web/gestioni-commissariali-e-post-emergenze/ocdcp-622.

© 2011 Riccardo Vignotto (0421 359 260) - Comune di Jesolo. Drupal theme by Kiwi Themes.