Regolamento del Verde

Il Regolamento del Verde, approvato con delibera di consiglio comunale n. 78 del 31/07/2017, contiene una visione della città futura in cui vi sia dialogo fra la risorsa verde, presente all'interno di spazi pubblici e privati, e l’ambiente costruito. Si tratta di una guida, oltre che una disciplina, per la protezione in generale degli spazi verdi, in quanto esso prevede criteri sia per la progettazione che per la manutenzione, sempre in riferimento anche alla specifica normativa del Piano di Assetto del Territorio per le “invarianti di natura paesaggistica”, fra cui spicca la tutela dei grandi alberi, degli alberi di pregio e dei filari, nonchè del “verde ecologico”.

Il regolamento, in relazione al verde pubblico, recepisce i contenuti fondamentali e gli indirizzi della legge 14.01.2013 n. 10, “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani”, quali l’obbligo del censimento degli alberi delle aree urbane di proprietà pubblica e la messa a dimora di 2 alberi per ogni nuovo bambino nato od adottato. Per mezzo del censimento effettuato ogni albero risulta identificato da un numero, associato alla sua collocazione su cartografia, consultabile sul Sistema Informativo Territoriale del comune, aprendo l’icona denominata "Censimento del Verde" ed, in sequenza, selezionando l’elemento arboreo di cui interessa e cliccando sul tasto "Attributi", al fine di consultare i dati rilevati, da cui si possono evincere le caratteristiche riscontrabili di patologie o problemi di stabilità. Questa precisa descrizione quantitativa e qualitativa del patrimonio arboreo costituisce quindi un supporto all'attività degli uffici tecnici del comune di Jesolo, per quanto riguarda la descrizione dei parametri qualificanti la buona progettazione di nuove aree a verde di proprietà e gestione comunale e la buona gestione del patrimonio arboreo comunale esistente e di futura acquisizione, poiché facilita l’organizzazione delle pratiche stagionali di manutenzione e permette la tracciabilità degli specifici interventi su ogni esemplare, la responsabilità di eventuali danneggiamenti di cantiere e la valutazione continuativa di salute generale di parchi e filari stradali in quanto i dati possono essere aggiornati nel tempo.

In relazione al verde privato, sono ugualmente previste disposizioni sia per la gestione degli elementi vegetali, per esempio che riguardano le potature stagionali, ed altre relative alla progettazione, quando le aree verdi sono comprese in piani attuativi o in progetti contenuti in accordi fra cittadini ed amministrazione ed in interventi edilizi diretti di pregio, oltre a prevedere norme che si interfacciano con i temi del risparmio energetico e della regimazione delle acque, quali le coperture rinverdite e i rain gardens.
Sono inoltre previste disposizioni che trattano della difesa fitosanitaria e della vigilanza con applicazione di sanzioni in casi di inosservanza del regolamento.

© 2011 Riccardo Vignotto (0421 359 260) - Comune di Jesolo. Drupal theme by Kiwi Themes.